La prima guerra mondiale dating

Posted by / 07-Dec-2015 23:47

Gli era lecito conservare la propria libertà d'azione e l'ha conservata. Il Governo italiano dichiara all'ambasciatore austriaco che ritiene urgente un accordo sull'ar­ticolo 7 (riguardante la peniso­la balcanica) del Trattato della Triplice Alleanza. « La neutralità significa soltanto che il Governo non poteva sacri­ficare ai doveri impostigli i diritti che il trattato stesso gli consentiva, per sostenere con le armi una causa pericolosa ai propri interessi anche in caso di vittoria. MAGGIO 1915 2 maggio - fine giugno fronte orientale. La grande vittoria di Gorlice (2-4 maggio) obbliga i Russi a retrocedere rapida­mente dai Carpazi, abbando­nando poi anche la Galizia. Il governo denuncia il trattato di commercio con l’impero Austro-Ungarico e quello di alleanza (3.5).

Offensiva austria­ca nella Galizia: occupazione di Krasnik. Il Giappone rompe le relazioni diplomatiche con l’Austria. Pieno fallimento della controffensiva francese nelle Ardenne, la 5 armata francese è battuta a Charleroi, gli Inglesi re­spinti presso Mons. Regno hanno l'obbligo di osservare i doveri della neutralità secondo i principii del diritto internazionale. Il governo italiano dichiara il non verificarsi del casus foederis. « Trovandosi alcune Potenze d'Europa in istato di guerra, ed es­sendo l'Italia in istato di pace con tutte le parti belligeranti, il Governo del Re, i cittadini e le Autorità del. La Camera approva la fiducia al governo con 413 voti contro 49, veementi interventi di socialisti e cattolici a favore della neutralità assoluta. Il governo Austriaco risponde che tali conquiste hanno carattere momentaneo. La controffensiva serba costringe gli austriaci a una piena ritirata. Arrivo a Roma dell’ambasciatore tedesco von Bulow, con il compito di mantenere l’Italia in una benevola neutralità. 7 del Trattato della Triplice Alleanza, chiede all’Austria compensi per le conquiste fatte in Serbia. Nel Caucaso i Tur­chi sono sconfitti dai Russi, ma per tutto il resto del '15 le due armate si fronteggiano davanti a Erzerum. Nel corso dei combattimenti nelle Argonne muore Costante Garibaldi, fratello di Bruno.

la prima guerra mondiale dating-21la prima guerra mondiale dating-49la prima guerra mondiale dating-21

I Tedeschi prendo­no Reims; loro avanguar­die a Senlis, 35 km da Parigi. Il conclave elegge Papa il cardinale Giacomo della Chiesa, che prende il nome di Benedetto XV. Azione diversiva della 6 armata bavarese nella zona di Nancy. Francia, Inghilterra e Russia firmano un patto di alleanza a Londra. Battaglia della Marna: il 6 tra Pa­rigi e Verdun si scatena la con­troffensiva francese (generale Joffre). Gli Austriaci abbando­nano la Bucovina e la Galizia. Il 14, il capo di Stato maggiore tede­sco generale Hellmuth von Moltke cede il comando al ge­nerale Erich von Falkenhayn. Manifestazioni favorevoli all’intervento nell’anniversario della presa di Roma (1870). 15-27 ottobre - 29 ottobre - 12 novembre fronte occidentale. « Le direttive della nostra politica internazionale saranno domani quelle che erano ieri.